Milano: gli rubano una collanina, 23enne torna a casa e si lancia dal balcone

milano suicida ragazzo

Un 23enne di San Donato Milanese (Milano) si è tolto la vita lanciandosi dal balcone del secondo piano della casa in cui abitava con i genitori. Nel pomeriggio era stato derubato di una collanina d’oro e i carabinieri stanno ora indagando per capire se ci sia una connessione tra i due episodi. Intorno alle 17 di lunedì 25 febbraio, il 23enne ha chiamato i carabinieri per denunciare l’aggressione da parte di un nordafricano, che gli ha prima spruzzato in faccia lo spray al peperoncino, poi gli ha strappato la collanina d’oro che portava al collo.

Il responsabile è stato bloccato poco dopo e stando alle prime ricostruzioni sarebbe un 25enne di origini marocchine. Dopo aver formalizzato la denuncia in caserma, il ragazzo derubato è tornato regolarmente a casa per cenare con i genitori, ma dopo averli salutati dicendo loro “vi voglio bene”, si è lanciato da un balcone di casa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO