Catania, taglia la gola ad un 14enne: arrestato

ambulanza

Un ragazzo di 14 anni ha rischiato di perdere la vita ieri sera a Vizzini, paesino dell'entroterra catanese. Ad attentare alla sua vita è stato un uomo di 20 anni, che l'aveva invitato in casa sua per festeggiare il suo compleanno insieme ad altre 4 persone. Durante questa festa casalinga il gruppo ha consumato alcol e droghe, che hanno contribuito a surriscaldare gli animi.

Ad un certo punto il 20enne si è recato in cucina, ha preso un coltello ed è tornato nella stanza accanto dove si trovavano i suoi ospiti. Per motivi ancora da chiarire ha afferrato il 14enne per i capelli e gli ha infilato il coltello nel collo.

Dopo il folle gesto è subito scappato via, cercando riparo presso l'abitazione di un suo conoscente. Prima di arrivare dall'amico è stato però arrestato dai carabinieri chiamati dagli altri invitati alla festa. Il 14enne è invece stato tempestivamente trasportato presso l'ospedale di Lentini, dove i medici sono riusciti a ricucirgli il profondo taglio applicandogli 40 punti di sutura.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO