Sorpreso in auto con una bambina: prete condannato a 4 anni a Prato

prete condanno pedofilia prato

È stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione e a un risarcimento di 50mila euro don Paolo Glaentzer, il prete trovato in auto con una bambina di 10 anni e finito a processo a Prato con l’accusa di violenza sessuale su minore.

Il risarcimento è stato stabilito a favore della piccola vittima, ma non dei genitori, nel giudizio con rito abbreviato emesso oggi dal gup di Prato. La procura aveva invece chiesto cinque anni di reclusione per don Paolo, 71 anni, ex parroco della chiesa di San Rufignano a Sommaia di Calenzano (Firenze).

Il sacerdote venne arrestato l’estate scorsa, il 23 luglio, dopo essere stato sorpreso da un passante mentre era in macchina con la bambina. Dopo un parapiglia e l’arrivo dei carabinieri l’uomo venne identificato e fermato non prima di aver rischiato il linciaggio da parte di una piccola folla che si era radunata minacciosa. Da allora Paolo Glaentzer si trova agli arresti domiciliari.

Interrogato, il prete ammise davanti agli inquirenti di essersi appartato più volte con quella bambina, che era seguita dagli assistenti sociali.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO