Seregno, donna in gravi condizioni dopo anestesia dal chirurgo estetico

Il medico ora è indagato per lesioni gravissime.

Grave dopo anestesia da chirurgo estetico

Un chirurgo plastico di Seregno è indagato perché una sua paziente di 38 anni è andata i arresto cardiaco dopo che le ha somministrato l'anestesia. La donna, residente a Desio, si stava sottoponendo a un intervento di chirurgia estetica ai glutei. Ieri pomeriggio è stata soccorsa dai medici del Servizio Emergenza Urgenza, è stata sottoposta a manovre di rianimazione e poi portata all'Ospedale San Gerardo di Monza, dove è attualmente ricoverata in Neurorianimazione.

La prognosi è riservata e il quadro di coma post-anossico è stato definito "estremamente grave". Non sono stati ancora accertati i motivi per cui la paziente è andata in arresto cardiaco e stanno indagando i Carabinieri e il NAS, il Nucleo di Antisofisticazione e Sanità dell'Arma. Intanto il centro in cui operava il chirurgo estetico è stato sottoposto a sequestro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO