Verbania, famiglia travolta da auto impazzita: 1 morto e 3 feriti

Il guidatore, un 25enne, potrebbe aver avuto un malore

ambulanza

Tragedia familiare a Intra, frazione del comune di Verbania che si affaccia sul Lago Maggiore. Nonno, nonna, mamma e un bambino di 20 mesi a bordo di un passeggino sono stati travolti in Corso Mameli da una Ford Fusion guidata da un giovane di 25 anni.

Il nonno, un 54enne, è morto sul colpo mentre la moglie (59 anni) è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni così come la mamma 35enne e il bimbo. La 59enne è stata ricoverata in terapia intensiva nell'ospedale di Vercelli, mentre la 35enne è stata trasferita all'Ospedale Maggiore di Novara sempre in terapia intensiva. Il piccolo è invece stato trasportato nel reparto pediatrico del nosocomio di Vercelli e, nonostante una frattura al bacino, non sarebbe in pericolo di vita.

Il guidatore è stato denunciato dalla polizia stradale per omicidio e lesioni. Secondo le prime ricostruzioni avrebbe perso il controllo dell'auto a causa di un malore.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO