"Siamo razzisti e fascisti": negato appartamento a ragazza italiana di colore

italiana colore

Episodio di razzismo a Pisa nei confronti di una ragazza italiana di colore. Come racconta oggi “Il Tirreno”, una giovane che ha papà livornese e mamma di origini ugandese, dopo aver ottenuto l’abilitazione in Medicina stava cercando un appartamento in affitto e per tal motivo ha risposto ad un annuncio pubblicato su Facebook. L’inserzione era rivolta solo a cittadini italiani e la ragazza ha risposto con un po’ d’ironia sottolineando di essere “italiana e figlia di genitori italiani, ma un po’ scuretta”. La risposta non è piaciuta alla donna che aveva pubblicato l’annuncio che prima ha sottolineato che l’appartamento non sarebbe stato affittato a studenti, poi ha perso la testa alla controreplica della ragazza (“Ma io sono un medico, non una studentessa”): “Non rompere i coglioni alla gente perché qua siamo italiani razzisti e fascisti se lo vuoi sapere!”. E infine la chiosa: “Viva l’Italia!”.

La ragazza ha catturato le schermate della conversazione e le ha pubblicate sulla stessa pagina social su cui aveva trovato l’annuncio, ottenendo la solidarietà di altri utenti. “Quando leggi di case agli italiani ciò che pensi è che vogliano affittare solo ai bianchi”, ha puntualizzato poi la giovane dottoressa all’inviato de Il Tirreno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO