Maestra con tubercolosi: 10 contagiati e 40 positivi all'infezione

Il batterio si è svegliato dopo 30 anni circa.

Maestra con Tubercolosi a Motta di Livenza

A Motta di Livenza, in provincia di Treviso, a una maestra è stata diagnosticata la tubercolosi. Gli accertamenti sono stati condotti dall'Unità sanitaria locale ed è emerso che il batterio, rimasto nascosto per quasi trent'anni, si è svegliato. La diagnosi è stata fatta a marzo e dopo un mese il bilancio è di 10 contagiati e 40 positivi tra le persone che sono entrate in contatto con la donna.

I controlli proseguiranno. Al momento si stanno concentrando sui ragazzi e il personale delle scuole medie, su cento alunni della seconda media che sono entrati in contatto con la maestra nell'anno scolastico 2017-2018 sarà effettuato il test alla tubercolina Mantoux, che sarà poi ripetuto il 20 maggio su tutte le persone che sono risultate negative al primo test.

Ieri c'è stato un incontro tra i genitori dei bambini e ragazzi della scuola in cui lavora la maestra e il Professor Giovanni Rezza dell'Istituto Superiore di Sanità, che è il massimo esperto di tubercolosi in Italia e che ha definito questo un "evento inusuale" che sarà analizzato dal punto di vista scientifico.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO