Pisa, tentano di guadare il torrente in piena: auto travolta, morta una donna

donna-morta-torrente-pisa.jpg

AGGIORNAMENTO 24 Aprile 2019 - È stato ritrovato il corpo della donna scomparsa martedì a Castelnuovo Val di Cecina (Pisa) dopo essere stata travolta da un torrente in piena mentre era in auto con il marito che invece è riuscito a mettersi in salvo.

Il corpo della donna è stato rinvenuto a circa cinque chilometri di distanza dal ritrovamento della vettura, in località Il Pavone vicino a un ponticello in cui si trova la stazione di rilevamento idrometrico della Regione Toscana.

Secondo i primi accertamenti marito e moglie avevano provato a guadare il torrente, nonostante la piena, come erano soliti fare per raggiungere la loro abitazione situata nelle campagne di Castelnuovo Val di Cecina.

I due avrebbero ritenuto di potercela fare ma sono stati travolti dall’acqua. La vettura è stata trascinata a valle per oltre 300 metri dalla corrente, per poi essere ritrovata senza la donna all’interno.

Pisa: torrente in piena travolge auto, dispersa donna

23 aprile 2019 - Un’auto con due persone a bordo è stata travolta da un fiume in piena a Castelnuovo Val di Cecina (Pisa). Una coppia - marito e moglie - stava percorrendo una strada in prossimità di un ponte, quando la loro vettura è stata letteralmente inghiottita dall’acqua di un torrente ingrossato dal maltempo di queste ore. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Saline di Volterra (Pisa) e la squadra speleo-alpinistica-fluviale di Pisa. Stando alle prime informazioni, l'uomo è riuscito ad uscire dalla vettura, mentre la moglie che era a bordo con lui risulta dispersa.


L’auto è stata ritrovata dai pompieri, ma la donna non era al suo interno. Le ricerche proseguono con il supporto dei sommozzatori e un elicottero inviato da Roma. A lanciare l’allarme è stato il marito, subito dopo essere riuscito a mettersi in salvo uscendo dalla vettura. L’incidente è avvenuto nei pressi di località Il Pavone, dove scorre il torrente esondato. Mentre proseguono le ricerche, le forze dell’ordine lavorano anche per stabilire la dinamica precisa dell’accaduto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO