USA, apre il fuoco sugli studenti in North Carolina: due morti

spara al campus carolina usa due morti north-carolina.jpg

Ha aperto il fuoco nel campus dell'Università della North Carolina, a Charlotte, negli Stati Uniti, causando due morti e almeno quattro feriti di cui due gravi. L’uomo, un ventiduenne, è stato disarmato e quindi arrestato dalla polizia che si trovava già al Campus per un evento, precisa AP. L’autore degli omicidi è stato identificato in Trystan Andrew Terrell.

La polizia di Charlotte-Mecklenburg ha detto che il giovane si è messo a sparare con una pistola sugli studenti in un edificio scolastico della Unc Charlotte. Ancora non è chiaro il movente. Nel campus dell'Università della North Carolina studiano 30mila persone.

Il nonno di Terrel, Paul Rold, che vive ad Arlington, nello Stato del Texas, ha spiegato che il giovane da lì si era trasferito a Charlotte due anni fa, insieme a suo padre.

La polizia crede che nessun altro sia coinvolto nell’attacco a parte l’arrestato, che sarebbe un ex studente del campus. A morire sotto i colpi di pistola esplosi un ragazzo di 18 anni e uno di 17. Il campus è tuttora blindato ma l’emergenza secondo i media locali è cessata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO