Napoli, bimba ferita da proiettile: è grave. Fico: "Inaccettabile, Salvini agisca"

Versa in condizioni molto gravi la bambina di quattro anni ferita nel centro di Napoli ieri pomeriggio da un colpo di arma da fuoco. Mentre usciva da un bar con la mamma e la nonna, la piccola è stata raggiunta da uno dei proiettili esplosi durante un agguato. Il vero obiettivo di chi ha sparato era, secondo gli investigatori, un 32enne con precedenti, pure lui colpito e ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

La bambina ferita è stata soccorsa e trasportata al Santobono dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico per la rimozione del proiettile che è riuscita. Ora si trova nel reparto di terapia intensiva, in coma farmacologico indotto. Le sue condizioni cliniche appaiono estremamente critiche hanno fatto sapere nelle ultime ore dall'azienda ospedaliera.

Nella notte al Santobono si è recato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris "per verificare personalmente le condizioni di salute della piccola e portare la forza della solidarietà della città ai bravi medici che stanno prestando le cure per salvare la piccola creatura. Vedere un proiettile grande quasi quanto il cuore della bimba che le ha penetrato e traumatizzato, in un attimo, il corpo e la vita innocente e una famiglia senza colpe fa molto male. La città è sconvolta e in preghiera".

Sul caso è intervenuto anche il presidente della Camera Roberto Fico che ai microfoni di Radio Capital ha definito "inaccettabile che clan si sparino in centro, a Napoli, per il controllo del territorio. Non può continuare una situazione del genere in una società civile. Questo è un fenomeno che non bisogna contenere: bisogna distruggerlo, annientarlo".

Fico, che è napoletano, si è poi appellato al titolare del Viminale Matteo Salvini: "Bisogna agire... Mi aspetto che il ministro dell’Interno attenzioni Napoli ai massimi livelli. Io ho parlato e portato la questione all’attenzione di polizia e dirigenti. Dobbiamo debellare questo fenomeno".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO