Napoli: la piccola Noemi è fuori pericolo

"La piccola è sveglia, cosciente e si alimenta autonomamente"

La piccola Noemi è finalmente fuori pericolo. A dare la notizia sono stati i medici dell'Ospedale Santobono, dove è ricoverata dal 3 maggio scorso quando rimase ferita in un agguato di Camorra a Napoli, all'angolo tra piazza Nazionale e via Matteo Andrea Acquaviva. I medici hanno finalmente sciolto la prognosi: "La piccola è sveglia, cosciente e si alimenta autonomamente. La bambina respira spontaneamente senza necessità di supporto di ossigeno. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento. La prognosi quoad vitam è sciolta. Il prossimo bollettino sarà diramato tra 7 giorni".

La bambina era arrivata in ospedale in gravissime condizioni, con una significativa insufficienza respiratoria derivante dal danno polmonare. I medici l'hanno immediatamente operata, ma hanno subito chiarito che le sue condizioni restavano preoccupanti anche dopo l'intervento chirurgico; la sua era "una ferita di guerra". L'epilogo, fortunatamente, è stato migliore del preambolo.

Mentre Noemi si trovava in ospedale a lottare tra la vita e la morte, gli inquirenti sono riusciti ad arrestare il presunto killer Armando Del Re e suo fratello Antonio, che gli avrebbe fornito supporto logistico.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO