Roma, 21enne denuncia: "Stuprata da tre persone"

ragazza stuprata roma

La Procura di Roma ha aperto un’indagine per violenza sessuale di gruppo. La vittima sarebbe una 21enne di origini etiopi, che nella notte è entrata in una discoteca della capitale in lacrime denunciando: "Mi hanno stuprata in tre". L’aggressione sarebbe avvenuta in un luogo vicino al locale, ovvero nel piazzale dello Stadio Olimpico: ad abusare di lei sarebbero stati tre uomini. Dopo essere stata soccorsa, la ragazza è stata portata in ospedale per gli accertamenti del caso.

Le forze dell’ordine hanno ricevuto la segnalazione intorno alle 4 del mattino, quando la ragazza è entrata nella discoteca e dopo aver chiesto della direzione ha raccontato l’accaduto. Sul posto è giunta subito un’ambulanza del 118 che le ha prestato i primi soccorsi, prima di trarla in ospedale. I primi accertamenti hanno confermato la presenza di ferite compatibili con la violenza sessuale.

Al contempo, la polizia della Squadra Mobile di Roma ha avviato le indagini per cercare di ricostruire l’accaduto. La Procura di Roma, coordinata dal procuratore aggiunto Maria Monteleone, ha aperto un fascicolo con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO