Torino, donna incinta travolta da auto pirata: grave la bambina

Una donna di 19 anni, alla 38esima settimana di gravidanza, è stata investita oggi pomeriggio ad Orbassano (Torino) mentre attraversava la strada provinciale 6 sulle strisce pedonali. La persona alla guida della macchina, una Fiat Stilo, non si è fermata ed è fuggita via, facendo perdere le proprie tracce. Insieme alla donna c'era il marito, che ha prontamente allertato i soccorsi.

Sul posto è arrivato l'elisoccorso, che ha trasportato la donna al CTO di Torino. I medici si sono immediatamente accorti che c'era in corso una grave insofferenza fetale ed hanno deciso di intervenire con un cesareo d'urgenza. Al CTO è arrivata in tempi strettissimi un'equipe medica dall'Ospedale Sant'Anna, che ha fatto nascere la bambina non senza qualche difficoltà.

In questo momento la bambina è ricoverata nel reparto di terapia intensiva neonatale, dove versa in gravi condizioni. Per il suo futuro saranno decisive le prossime ore. Non destano invece particolare preoccupazione le condizioni della neo mamma, che ha riportato una frattura alla clavicola e diverse ferite.

La polizia è al lavoro per rintracciare la persona al volante della Fiat Stilo responsabile dell'investimento. Ovviamente sono stati messi al setaccio tutti i filmati delle telecamere della zona per risalire al numero di targa e quindi all'identità del proprietario.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO