Violenza sessuale su minori: arrestato maestro d'asilo

L'uomo, considerato insospettabile, è stato incastrato dalle telecamere

Un maestro d'asilo di 64 anni è finito in manette a Lamezia Terme con la gravissima accusa di violenza sessuale su minori. L'uomo, insegnante di lungo corso, molto rispettato dalla comunità, è accusato di aver molestato bambine di soli 5 anni. A dar vita alle indagini è stata la mamma di una bimba che, insospettita da alcuni comportamenti della figlia, l'ha convinta a farsi raccontare cosa la turbasse.

La bambina ha raccontato che il maestro la faceva sedere sulle sue gambe e la baciava, accarezzandola anche sotto i vestiti. Partendo da queste rivelazioni gli agenti hanno ascoltato anche le altre madri delle bambine della classe che, stimolate, hanno a loro volta parlato di baci e carezze non volute.

Per fare totale chiarezza sulla vicenda gli inquirenti hanno piazzato delle telecamere nascoste all'interno della scuola. Purtroppo i video hanno confermato i racconti delle bambine, fornendo agli investigatori le prove di baci, carezze e sfregamenti. Comportamenti giudicati inequivocabili e agghiaccianti, che hanno portato all'immediato arresto del maestro.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO