Pentagono: "Stiamo indagando sugli Ufo"

Con una dichiarazione al New York Post il portavoce Christopher Sherwood del Pentagono ha ammesso che si stanno ancora conducendo "ricerche e indagini su fenomeni aerei non identificati". Si tratta di una novità perché a partire dal 2012, quando venne chiuso l'Advanced Aerospace Threat Identification Program (Aatip), il Pentagono aveva sempre affermato di aver interrotto qualsiasi studio in tal senso.

Sherwood ha invece ammesso che il Pentagono sta continuando a monitorare la situazione: "Il Dipartimento della Difesa è sempre preoccupato di identificare tutti gli aeromobili nel nostro ambito operativo, nonché di identificare qualsiasi funzionalità straniera che possa rappresentare una minaccia per la patria"

E poi ha aggiunto: "Il Dipartimento continuerà a indagare, attraverso le normali procedure le segnalazioni di aeromobili non identificati rilevati dall'aviazione militare statunitense al fine di garantire la difesa della patria e la protezione contro il fattore sorpresa degli avversari della nostra nazione".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO