Tokyo: uomo accoltella passanti, 2 morti e 17 feriti

È di due morti e 17 feriti il bilancio dell’accoltellamento avvenuto ad una fermata del bus nel sud di Tokyo, in Giappone. Un uomo tra i 40 e i 50 anni ha iniziato ad attaccare con due coltelli i passanti, uccidendo un cittadino di 39 anni e una bambina di 12. Ferite altre 13 alunne di una scuola elementare. Sulla scena del crimine è stato trovato morto lo stesso assalitore, che secondo una prima ricostruzione sarebbe deceduto per ferite al collo molto probabilmente auto-inflitte.

L’allarme è scattato intorno alle 7:45 locali (quando in Italia erano le 00:45). Mentre si trovavano ad una fermata dell’autobus, un gruppo di studentesse della scuola cattolica privata della Caritas, nel quartiere di Kawasaki, sono state attaccate da un folle armato di due coltelli. Considerato che il Giappone è uno dei Paesi con il più basso tasso di criminalità, i bambini si recano a scuola e si spostano in autonomia e senza la supervisione di adulti.

L’accoltellamento di Tokyo avviene proprio nell’ultimo giorno di vista nella capitale del Giappone da parte del presidente americano Donald Trump.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO