Viterbo, violenza sessuale su due minori di 14 anni: arrestato un pakistano

Un cittadino pakistano di 29 anni è stato arrestato dalla polizia a Viterbo con l'accusa di violenza sessuale aggravata. L'uomo, regolarmente residente sul territorio nazionale, secondo le risultanze delle indagini avrebbe molestato due bambine di 11 e 13 anni che avrebbero subito 'approcci sessuali avanzati'.

Le due ragazzine sono una italiana e l'altra originaria di un Paese dell'Unione europea. L'uomo, che lavora nel settore agricolo, le ha avvicinate nel centro storico di Viterbo mentre rientravano a casa dalla scuola.

Gian Fabrizio Moschino, capo della squadra mobile di Viterbo, ha spiegato che le due bambine sono riuscite a difendersi urlando e attirando così l'attenzione dei genitori e di alcuni passanti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO