Esplosione a Rocca di Papa: 16 feriti, sindaco e bambina gravi. Indagini per disastro colposo


AGGIORNAMENTO ORE 19:00 - In seguito all’esplosione avvenuta a Rocca di Papa, il pm della Procura di Velletri ha aperto un fascicolo con le ipotesi di disastro colposo e lesioni gravi o gravissime colpose. L’accusa è al momento contro ignoti, ma nelle prossime ore i magistrati ascolteranno presso la caserma dei carabinieri di Frascati alcuni testimoni per ricostruire quanto accaduto. 16 in tutto i feriti.


AGGIORNAMENTO ORE 17:00 - I tre bambini feriti dall’esplosione verificatasi oggi a Rocca di Papa, che ha coinvolto il palazzo del Comune, si trovavano nella vicina scuola dell'infanzia Centro urbano facente parte dell'istituto comprensivo Montanari. I piccoli sarebbero stati colpiti da schegge di vetro e calcinacci. La più grave è una bambina di 5 anni che ha riportato un serio trauma facciale e cranico e si trova ricoverata al Bambin Gesù. Gli altri due bambini sono stati ricoverati a Frascati.

Il sindaco di Rocca di Papa, il secondo ferito più grave, l’ultimo a lasciare il palazzo, è rimasto ustionato al viso e alle braccia e si trova ricoverato presso il Centro Grandi Ustioni dell’ospedale Sant’Eugenio. Sono rimasti ustionati anche un dipendente comunale e il comandante dei vigili urbani. I vigili del fuoco alle 15 hanno fatto sapere che la perdita di gas all’origine dell’esplosione era stata “intercettata” e che era stato domato il conseguente incendio sviluppatosi all’interno dei locali del Comune.

Rocca di Papa, fuga di gas ed esplosione nel palazzo comunale: due feriti gravi

Nell’esplosione che cha fatto crollare la facciata del palazzo comunale di Rocca di Papa sono rimasti feriti in modo grave il sindaco Emanuele Crestini e una bambina di scuola dell’infanzia. Quest’ultima è stato trasportata in codice rosso all'ospedale Bambin Gesù: non sarebbe in pericolo di vita secondo le prime informazioni. Il sindaco è stato invece portato con l'elisoccorso a Tor Vergata.

Tra i feriti in modo lieve ci sono anche sei adulti che sono stati medicati sul posto e altri due bambini che sono stati trasportati con mezzi propri nel vicino nosocomio di Frascati. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno interdetto al passaggio tutta l’area, ma anche unità cinofile e un carro per i rilievi batteriologici e radioattivi.

Il vicesindaco Veronica Cimino si è appellata a tutti i medici in zona affinché si rechino sul posto a dare una mano. Il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti si sta recando a Rocca di Papa mentre il ministro dell'Interno Matteo Salvini segue attentamente la situazione in collegamento con i responsabili delle squadre di soccorso.

L’assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato ha spiegato che i soccorsi sono stati "immediatamente attivati con 2 elicotteri, 4 ambulanze e 2 automediche dell'Ares 118 operativi. È stato inoltre istituito da Ares un Posto di comando avanzato in stretto contatto con i Vigili del Fuoco e i carabinieri. I soccorsi sanitari sono coordinati direttamente dalla centrale operativa del Ares 118. Stiamo seguendo costantemente l'evolversi della situazione. Sono state istituite le procedure per il Piano massiccio afflusso dei feriti negli ospedali".

L’esplosione si sarebbe verificata al piano terra e oltre a far crollare parte della facciata del palazzo di Città ha rotto le finestre fino all'ultimo piano e quelle della vicina scuola dell’Infanzia, ancora frequentata dai bambini.

L’esplosione è stata causata da una fuga di gas: "Dai primi rilevamenti è stato possibile accertare che la dispersione di gas, da cui ha avuto origine l'esplosione, è stata provocata dal danneggiamento di una tubazione da parte di un'azienda terza, estranea a Italgas, che stava effettuando rilevazioni sul sottosuolo davanti al Municipio" fa sapere la stessa Italgas in una nota, come riferisce Il Messaggero.

Rocca di Papa (RM), esplosione nel palazzo del Comune: almeno 5 feriti

esplosione rocca di Papa

Una forte esplosione si è verificata nella tarda mattinata di oggi nel palazzo del Comune di Rocca di Papa, alle porte di Roma, mentre erano in corso i lavori sulla conduttura del gas.

Il bilancio provvisorio parla di almeno 4 feriti gravi, inclusi il sindaco di Rocca Di Papa Emanuele Crestini, che si trovava in ufficio al momento dell'esplosione, e due bambini di cui non è stata resa nota l'età. Uno dei bambini feriti è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale Bambin Gesù di Roma, mentre altri due sono giunti all'ospedale di Frascati con mezzi privati.

Una parete dell'edificio è crollata ed è finita in strada, mentre le scuole e i locali pubblici situati nella zona interessata, corso Costituente e le vie limitrofe, sono state prontamente evacuate.

Sul posto decine di vigili del fuoco e membri delle forze dell'ordine.


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO