Abusi sulle tre nipotine: nonno orco arrestato nel brindisino

abusi su tre bambine brindisi

Avrebbe abusato ripetutamente delle sue tre nipotine il 71enne del brindisino arrestato nelle scorse ore dai carabinieri. Le vittime degli abusi ricostruiti dagli investigatori hanno meno di 14 e 10 anni.

Le indagini sull’uomo erano partite dopo che le due sorelline più piccole avevano confidato alle maestre di quelle strane attenzioni riservate loro dal nonno. Abusi che sulla bambina più grande sarebbero iniziati già dieci anni fa.

Assistite da uno psicologo, le sorelline hanno raccontato le violenze alle quali sarebbero state sottoposte in casa di chi avrebbe dovuto proteggerle. Gli abusi, sempre secondo le indagini, avvenivano quando le bambine venivano affidate anche solo per qualche ora ai nonni e sono continuate fino ad aprile scorso.

Le violenze venivano commesse dal presunto nonno orco in modo subdolo approfittando dei momenti in cui si trovava da solo con le nipoti. Negli ultimi tempi quando le tre sorelline rimanevano a dormire dai nonni chiudevano a chiave la porta della camera da letto.

Secondo gli inquirenti l’uomo non sarebbe capace di contenere gli impulsi sessuali quindi è continuamente a rischio di reiterazione del reato. Si trova agli arresti domiciliari con il divieto di comunicare in qualsiasi modo con persone diverse da quelle che abitano con lui.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO