Esplosione a Rocca di Papa: è morto il delegato del Sindaco

Vincenzo Eleuteri, 68 anni, era rimasto gravemente ferito nell'esplosione del 10 giugno

È deceduto oggi in ospedale Vincenzo Eleuteri, delegato del Sindaco di Rocca di Papa, rimasto gravemente ferito lunedì scorso a causa dell'esplosione della tubatura del gas che ha investito il palazzo comunale ed una scuola materna. I medici della Asl di Roma 2 non ce l'hanno fatta a salvare il signor Eleuteri, 68 anni, le cui condizioni erano già molto compromesse all'arrivo in ospedale: "La permanenza prolungata a contatto con i gas tossici del fumo e le particelle solide dell’incendio avevano determinato un grave danno alle vie respiratorie".

Restano invece stabili le condizioni del Sindaco Emanuele Crestini, rimasto gravemente ustionato nell'incendio scaturito dall'esplosione della conduttura del gas: "Le condizioni del primo cittadino rimangono gravi ma stabili mentre le altre due persone attualmente ricoverate: una sarà dimessa domattina mentre l'altra nella settimana". Stabili anche la condizioni della bambina di 5 anni operata ad un occhio al Bambino Gesù di Roma.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO