Torino, sale su monumento per farsi un selfie e cade: grave 23enne

Un ragazzo statunitense di 23 anni è ricoverato in prognosi riservata al CTO di Torino dopo aver battuto la testa in seguito ad una caduta dalla statua equestre di piazza Bodoni.

Il giovanissimo, figlio di un manager della FCA, era uscito a bere con alcun amici e, stando a quanto ricostruito, si sarebbe arrampicato sulla grande statua dedicata al generale Alfonso Ferrero della Marmora situata al centro della piazza torinese per scattarsi un selfie, ma una volta raggiunto il cavallo ha perso l'equilibrio ed è caduto a terra battendo la testa.

I sanitari del 118 accorsi sul posto intorno all'una di notte sono riusciti a stabilizzare il giovane e trasportarlo in ospedale in condizioni critiche. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi.

La polizia di Torino sta indagando per ricostruire la dinamica dell'accaduto e valutare il possibile coinvolgimento di altre persone che si trovavano insieme al 23enne al momento dell'incidente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO