Bimba di 8 mesi morta: arrestato il papà

bimbo salerno arrestato papà

Salerno - È stato arrestato e portato in carcere per pericolo di fuga il papà della bimba di otto mesi morta nella notte di sabato a Sant'Egidio del Monte Albino. La bimba era giunta all’ospedale di Nocera con lesioni e lividi per cui erano stai subito iscritti nel registro degli indagati la mamma e il papà.

Secondo quanto riferito dai sanitari, la bambina di otto mesi era giunta in ospedale intorno alle 3:30, ma c’è stato ben poco da fare, poiché era già priva di vita. Sul suo corpicino lesioni, escoriazioni, probabilmente bruciature, risultato molto probabilmente dell’accanimento da parte dei genitori. Una famiglia problematica secondo quanto emerso dalle indagini: il padre aveva lasciato da poco una comunità per tossicodipendenti ed ha diversi precedenti.

Uscito dal centro di recupero, l’uomo era tornato a vivere insieme alla moglie, alla bimba ed un altro figlio di due anni. Le cose, però, non erano cambiate, poiché stando al racconto di alcuni vicini di casa, le violenze e le liti erano quasi all’ordine del giorno. "Tutti sapevamo - racconta un testimone - , il papà aveva precedenti e un passato nella tossicodipendenza. L'uomo picchiava la moglie e spesso sentivamo i bambini piangere". Nessuno, però, ha mai denunciato, fino alla tragedia di sabato notte.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO