Salerno, moglie accoltella marito: sottoposta a TSO

Dramma familiare a Salerno. La scorsa notte una donna di 37 anni, affetta da psicosi cronica, ha aggredito il marito nel sonno infilzandolo per tre volte con un coltello da cucina. I motivi che l'hanno spinta a compiere questo gesto non sono ancora stati accertati, ma certamente sono connessi al suo stato di salute mentale.

A far scattare l'allarme sono stati i condomini del palazzo in via Spinosa nel quale è residente la coppia. Ad indurli ad intervenire sono state le urla di dolore dell'uomo, che i soccorritori hanno immediatamente trasportato in ospedale dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico che gli ha salvato la vita. La prognosi dei medici è stata di 20 giorni.

Anche la donna è stata condotta in ospedale dove è stata sottoposta ad un Trattamento sanitario obbligatorio, oltre ad essere denunciata dalle forze dell'ordine.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO