Salerno: bimba di otto mesi morta, arrestata anche la madre


Anche la madre della bimba di 8 mesi morta per maltrattamenti nel salernitano due settimane fa è stata arrestata. Le manette erano già scattate all’indomani della morte della piccola per il padre, Giuseppe Passariello, che si trova in carcere dal 23 giugno scorso. Immacolata Monti, questo il nome della donna, è stata prelevata questa mattina dagli agenti della Squadra mobile.

Secondo i referti medici la bambina è deceduta per i ripetuti maltrattamenti subiti nella notte tra il 21 e il 22 giugno nella sua casa di Sant'Egidio del Monte Albino. Giuseppe Passariello è accusato di omicidio volontario aggravato, la stessa ipotesi di reato che i pm contestato ora anche alla donna, in concorso.

Una situazione difficile quella della famiglia Passariello, seguita dai servizi sociali e con i vicini che hanno raccontato di continue liti e urla in quella casa. Nessuna denuncia era giunta però alle forze dell’ordine prima della tragedia. L’altro bimbo della coppia, di 5 anni, era stato affidato ai nonni già dopo l’arresto del padre.

L’ordinanza di custodia cautelare a carico della madre della bimba è stata emessa oggi dal gip del tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della locale procura. La donna, che era già indagata per la morte della figlia, è stata tradotta in carcere. Le indagini sono state condotte dagli uomini della questura di Salerno e del commissariato di Nocera che hanno parlato di un grave quadro indiziario a carico della Monti.

arresto madre bimba morta Sant Egidio del Monte Albino

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO