Verona, senzatetto picchiato e dato alle fiamme in stazione a Villafranca

Un cittadino romeno di 42 anni è ricoverato in gravissime condizioni al centro ustioni dell'ospedale di Borgo Trento, in provincia di Verona, dopo esser stato picchiato selvaggiamente e dato alle fiamme durante la notte alla stazione di Villafranca di Verona.

L'allarme è stato lanciato intorno alle 7 di oggi dal macchinista di un treno appena arrivato in stazione. Il 42enne, un uomo senza fissa dimora che era solito trascorrere la notte in stazione, era riverso a terra sulla banchina, privo di conoscenza, col volto tumefatto e ustioni su tutto il corpo.

Non è chiaro chi siano i responsabili di questa barbara aggressione, ma le telecamere di sicurezza installate in stazione permetteranno alle autorità italiane di ricostruire la dinamica e identificare gli autori in tempi rapidi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO