Villafranca (Verona): clochard dato alle fiamme, tre fermi

arresti clochard dato a fuoco villafranca

Tre senzatetto sono stati fermati dalla polizia con l’accusa di aver violentemente pestato un altro clochard prima di darlo alle fiamme a Villafranca di Verona. Le indagini per il tentato omicidio di Vasile Todirean, questo il nome del senzatetto romeno che lunedì era stato rinvenuto in fin di vita nei pressi dei binari della stazione di Villafranca, sono state condotte dalla Squadra mobile.

Gli investigatori hanno potuto contare sulla collaborazione di diversi testimoni e sui video ripresi dalle telecamere di sorveglianza della stazione. La vittima, di 42 anni, è stata picchiata con ferocia e poi il suo corpo è stato dato a fuoco. L’uomo è tuttora ricoverato in terapia intensiva.

I fermati sono due cittadini italiani e un cittadino romeno, tutti senza fissa dimora. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Elvira Vitulli. Il 42enne era stato trovato dal macchinista di un treno in arrivo in stazione, in stato di incoscienza e riverso sulla banchina accanto al binario. Quindi la corsa in ospedale e il ricovero al centro ustioni di Borgo Trento.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO