Vincent Lambert è morto dopo 8 giorni di sospensione di cure e alimentazione

Era tetraplegico da oltre 10 anni. Simbolo in Francia della lotta per il fine vita.

Vincent Lambert, l'uomo di 42 anni che da circa dieci, dopo un incidente stradale nel 2008, era tetraplegico ed era diventato il simbolo della lotta per il fine vita, è morto. Ne ha dato notizia il nipote Francois, che ha comunicato che si è spento alle ore 8:24 presso l'ospedale centrale di Reims, nel Nord della Francia, dove era ricoverato da anni.

Il suo caso ha fatto molto discutere in Francia perché da una parte c'erano i suoi genitori Jean e Viviane che non volevano che gli venissero interrotte le cure e l'alimentazione che lo tenevano in vita, dall'altra i medici e gli altri famigliari, tra cui la moglie Rachel, che volevano optare per l'arresto delle terapie.

Otto giorni fa le cure e l'alimentazione di Vincent Lambert sono state interrotte e lunedì i suoi stessi genitori avevano riconosciuto che ormai la sua morte era inevitabile ed è arrivata stamattina.

Vincent Lambert morto

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO