Ragusa, ubriaco travolge due bambini: un morto e un ferito gravissimo

carabinieri

Incidente mortale ieri sera nel centro storico di Vittoria, in provincia di Ragusa, dove un SUV guidato da un uomo di 37 anni ha travolto due bambini di 11 e 12 anni che erano seduti sul marciapiede davanti alla porta di casa, uccidendone uno e ferendo in modo gravissimo l'altro,

La tragedia è avvenuta in via IV Aprile. Il Suv ha travolto in pieno i due cuginetti e li ha trascinati per diversi metri prima di riuscire a fermarsi. A quel punto la persona alla guida e i due passeggeri sono scesi e si sono dati alla fuga a piedi, ma questi ultimi due si sono prontamente recati nella vicina caserma dei carabinieri per denunciare l'accaduto e fare il nome del guidatore, il pregiudicato di 37 anni Rosario Greco.

L'arresto dell'uomo è scattato poco dopo. Il 37enne, risultato positivo ad alcol e droga, è stato subito arrestato con l'accusa di omicidio stradale e per detenzione di oggetti atti ad offendere, una mazza da baseball e uno sfollagente telescopico rinvenuti nella sua automobile.

Per il piccolo Alessio D'Antonio non c'è stato nulla da fare. Il bimbo è stato dichiarato morto sul colpo, mentre suo cugino è stato trasportato in condizioni gravissime all'ospedale di Vittoria e non è escluso un suo trasferimento in elicottero all'ospedale di Catania.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO