Furbetti del cartellino al Cardarelli: 62 avvisi di garanzia

cardarelli napoli furbetti cartellino

In seguito ad un’indagine della polizia di Stato del commissariato Arenella, coordinata dal pm Giancarlo Novelli insieme con il procuratore Giovanni Mellilo, sono stati notificati 62 avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti dipendenti dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Secondo quanto risultato durante il lavoro certosino degli agenti, gli stessi marcavano badge per colleghi assenti o si allontanavano loro stessi dal posto di lavoro dopo aver timbrato regolarmente la presenza. I reati ipotizzati nei confronti degli indagati sono di truffa e la violazione della cosiddetta "legge Brunetta".

Tramite l’installazione di telecamere nascoste, i poliziotti sono riusciti a riprendere anche un giovane di circa 12-13, figlio di una dipendente del Cardarelli, mentre timbra il badge per conto della madre, che anziché presentarsi regolarmente sul posto di lavoro, quel giorno specifico se n’è rimasta tra le mura domestiche. I 62 destinatari degli avvisi di garanzia ora rischiano il licenziamento in tronco.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO