Luciano De Crescenzo è morto. La notizia diffusa da Mondadori

Avrebbe compiuto 91 anni tra un mese esatto.

Luciano De Crescenzo è morto

Lo scrittore Luciano De Crescenzo si è spento all'età di quasi 91 anni. Li avrebbe compiuti tra un mese esatto, il 18 agosto. Era nato a Napoli e nella sua vita è stato tante cose: ingegnere, poi scrittore, regista, attore e anche conduzione televisivo. La notizia della sua morte è stata diffusa dalla casa editrice Mondadori.

De Crescenzo era ricoverato da alcuni giorni a Roma, città in cui viveva ormai da molti anni con la sua famiglia. Gli sono stati accanto la figlia Paola, i nipoti e il suo agente Enzo D'Elia. Tra le sue tantissime opere (44 libri in totale tradotti in 21 lingue) , quasi tutte pubblicate da Mondadori, ricordiamo "Così parlò Bellavista", che fu tradotto anche in giapponese e diventò un caso letterario, attirando l'attenzione di Maurizio Costanzo che lo lanciò in tv a "Bontà loro", facendolo diventare anche un personaggio televisivo. Tantissime poi le sue opere dedicate alla mitologia greca.

Al cinema è stato regista di "Così parlò Bellavista", tratto dal suo libro", e il seguito "Il mistero di Bellavista", poi "32 dicembre" e "Croce e delizia". È stato anche sceneggiatore di film come "La mazzetta" di Sergio Corbucci e "Il pap'occhio" di Renzo Arbore, primo film in cui comparve anche come attore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO