Bimbo di quattro anni annega nella piscina di un ristorante a Pozzuoli

annega-piscina-pozzuoli

Un bimbo di quattro anni è annegato in una piscina a Pozzuoli, in provincia di Napoli, ieri sera. Il piccolo, che si trovava in un ristorante con la famiglia per un matrimonio, si sarebbe allontanato dalla vista dei genitori per poi cadere o tuffarsi nella piscina annessa al locale, dove altri bambini pare stessero facendo il bagno.

Purtroppo inutili i soccorsi: dopo che una animatrice si era accorta dell’accaduto, il bambino è stato portato d’urgenza all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli ma era ormai troppo tardi. I medici non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. L’esatta dinamica della tragedia è ora al vaglio della polizia.

Intanto la salma del bimbo, originario di Maddaloni (Caserta), è stata trasferita al Secondo Policlinico di Napoli per l’autopsia disposta dal magistrato. Gli agenti del commissariato di Pozzuoli hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza e ascoltato le testimonianze dei presenti mentre la piscina del ristorante in cui un giorno di festa si è trasformato in dramma è stata posta sotto sequestro con tutta l’area adiacente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO