Milano, facevano rapine fingendosi poliziotti: 11 arresti

arresti clochard dato a fuoco villafranca

Undici persone sono state arrestate dalla polizia di Milano nel corso di un'operazione finalizzata a decapitare un gruppo di rapinatori che riusciva a mettere a segno i colpi spacciandosi per agenti di polizia in borghese.

La banda agiva nella zona di Milano e il primo colpo sarebbe stato messo a segno a Gratosoglio, appena fuori il capoluogo lombardo. In quell'occasione, lo hanno precisato gli inquirenti che hanno indagato sulla vicenda, la banda sarebbe riuscita a fermare l'automobile su cui stavano viaggiando due cittadini stranieri e, fingendosi rappresentanti delle forze dell'ordine, sarebbero riuscite a sottrarre ben 10mila euro ai due uomini.

Non è chiaro quanti colpi siano stati messi a segno con queste modalità - i dettagli saranno resi noti nelle prossime ore - ma quello che è certo è che la banda criminale è stata sgominata: cinque persone sono finite in carcere, mentre per le altre sei finite in manette sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO