Carabiniere ucciso, il sospetto bendato diventa un caso internazionale

La notizia della foto di Natale Hjorth bendato ha fatto più notizia dell'uccisione del carabiniere.

Prime pagine giornali stranieri come CNN

La notizia della foto di Gabriel Christian Natale Hjorth bendato nella caserma dei carabinieri sta facendo il giro del mondo, forse molto più della notizia dell'uccisione del carabiniere Mario Cerciello Rega avvenuto il 26 luglio, omicidio di cui proprio Hjorth, con il suo amico Edgar Finnegan Lee, è accusato, accuse che si basano proprio sulla testimonianza dei due.

La CNN ha addirittura aperto il suo sito web con la foto di Natale Hjorth bendato, ma anche altre grandi testate internazionali, dalla ABC a Bloomberg, dalla Associated Press a Reuters fino al canale russo Russia Today, stanno riportando.

Intanto i carabinieri hanno fatto sapere che il ragazzo è stato bendato solo per cinque minuti e il responsabile sarà trasferito "a un altro incarico non operativo". Sono in corso indagini interne per individuare sia chi ha scattato la foto, sia chi l'ha fatta circolare su alcune chat. I vertici dell'Arma prendono le distanze da quanto accaduto e sottolineano quanto il gesto sia ritenuto deplorevole.

Purtroppo la diffusione di questa foto mette in cattiva luce i Carabinieri anche a livello internazionale, anche se per ora i siti stranieri si limitano a riportare freddamente la notizia, senza lasciarsi andare troppo con i commenti, ma definiscono come "scioccante" la foto del ragazzo bendato.

Oggi intanto è stata anche diffusa una nota del Procuratore generale di Roma Giovanni Salvi che spiega:

"Gli indagati sono stati presentati all'interrogatorio liberi nella persona, senza bende o manette. All'interrogatorio è stato presente un difensore ed è stato condotto da due magistrati, è stato registrato e ne è stato redatto verbale integrale. Gli indagati sono stati avvertiti dei loro diritti. Le informazioni fornite dalla Procura della Repubblica di Roma circa le modalità con le quali è stato condotto l'interrogatorio consentono di escludere ogni forma di costrizione in quella sede"

Vedremo se ci saranno reazioni anche da parte dei politici stranieri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO