Roma: immigrazione clandestina, 10 arresti

immigrazione clandestina

Roma - Favorivano l’immigrazione clandestina falsificando documenti, certificati di residenza e fornivano contratti d’affitto fasulli e permessi di soggiorno rinnovati: la Guardia di Finanza ha arrestato stamane 10 persone e per altre tre è stato disposto l’obbligo di presentazione. Tra gli indagati ci sono anche tre dipendenti dell’anagrafe, che si adoperavano ad emettere certificati di residenza falsi o prenotazioni per appuntamenti anche senza ragioni di urgenza. Ovviamente, per queste pratiche venivano elargiti dei compensi illegali compresi tra 50 e 100 euro.

Le indagini hanno consentito di risalire ad un sistema ben oliato che operava principalmente nel V Municipio della Capitale. Coinvolti nove cittadini bengalesi, che si occupavano di reclutare connazionali alla ricerca del permesso di soggiorno o del rinnovo dello stesso. Indagati anche due italiani che sottoscrivevano contratti di affitto per persone che in realtà non occupavano mai le abitazioni in questione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO