Omicidio Cerciello Rega, interrogati i carabinieri: "Varriale aveva con sé la pistola"

Intanto l'avvocato di Finnegan Lee Elder potrebbe ricorrere al Tribunale del Riesame.

Omicidio Cerciello Rega novità carabiniere ucciso

Presso la Procura di Roma oggi sono stati ascoltati diversi carabinieri, colleghi del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ucciso nella notte tra il 25 e il 26 luglio per mano di Finnegan Lee Elder, studente americano in vacanza con l'amico Christian Gabriel Natale Hjort, anch'egli presente al momento dell'omicidio e attualmente detenuto a Regina Coeli con il reo confesso.

Se il nome dell'assassino è noto, ancora non è stata fatta luce sulla dinamica dell'aggressione e su come due carabinieri siano riusciti a farsi sopraffare da due ragazzi di 19 anni. In particolare oggi gli inquirenti hanno chiarito che il collega della vittima, Andrea Varriale, che era in servizio con il vicebrigadiere la notte dell'omicidio, aveva la pistola con sé, contrariamente a quanto dicevano alcune voci circolate negli ultimi giorni, ossia che anche Varriale fosse sprovvisto dell'arma. Ricordiamo che Cerciello Rega, invece, non l'aveva con sé perché l'aveva dimenticata.

La pistola di Varriale è stata presa dai Carabinieri per accertamenti come vuole la prassi. Gli altri militari ascoltati oggi probabilmente erano i quattro fuori servizio che sono intervenuti in via Cardinale Merry del Val a Trastevere quella notte, tuttavia oggi dagli uffici di Piazzale Clodio non sono emersi altri particolari.

Chi ha parlato è invece il legale di Finnegan Lee Elder, l'avvocato Roberto Capra, che ha detto:

"Stiamo ancora valutando se ricorrere al tribunale del Riesame, stiamo facendo dei ragionamenti sul da farsi. La prossima settimana sono stati fissati diversi accertamenti. Per noi come difesa è importante capire cosa è successo in tutte le fasi di questa vicenda, da Trastevere fino a Prati"

Intanto proseguono anche le indagini sulla foto che è stata scattata a Christian Gabriel Natale Hjorth mentre era bendato in caserma, in attesa di essere interrogato.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO