Roma, Pronto Soccorso Umberto I: troppa attesa, aggrediti due medici

I medici sono stati insultati e strattonati da due persone.

Medici aggrediti per troppa attesa a Umberto I

Il caldo, si sa, dà alla testa e se qualcuno è già fumantino di suo, rischia di diventare davvero pericoloso, soprattutto in una situazione irritante come può essere l'attesa al pronto soccorso. E così ieri, al Policlinico Umberto I di Roma, sono stati registrati due diversi casi di aggressione al personale medico.

Nel primo caso l'aggressore è stato un 36enne romano senza fissa dimora e invalido, nel secondo una ragazza di 23 anni di Genzano, disoccupata. Entrambi hanno dei precedenti e ora sono stati identificati e denunciati dai Carabinieri della stazione Macao.

Per i due aggressori l'accusa è di interruzione di pubblico servizio e violenza e lesioni a incaricato di pubblico servizio. Uno dei due medici aggrediti ha rimediato una contusione alla spalla destra e per lui si profila una prognosi di dieci giorni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO