Caldo in Italia: l'immagine del Satellite Sentinel 3 svela un suolo "infuocato"

Il suolo ha raggiunto temperature di 50 gradi.

È diventata virale l'immagine diffusa dal profilo Twitter del Servizio di gestione delle emergenze Copernicus, il programma dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) con la Commissione UE. Si tratta dell'immagine dell'Italia che riproduce visivamente le temperature raggiunge dal suolo (non dall'aria) nella giornata dell'11 agosto.

Questo particolare "ritratto" della Penisola è stato prodotto dal Satellite Sentinel 3 ed è stata accompagnata su Twitter da un messaggio:

"L'Italia brucia di calore. Deve essere stata una giornata difficile per i primi soccorritori e i medici"

In pratica le zone indicate con il colore più scuro sono quelle in cui la terra ha raggiunto temperature di 50° C, mentre quelle in rosso scuro tra i 40° e i 45°C e quelle in giallo-arancio tra i 25° e i 35° C.

Si nota dunque come le zone più calde siano state quelle in Puglia, Sicilia, Sardegna e alcuni punti di Campania, Lazio, Toscana e Marche, mentre le zone più fresche sono quelle sulle Alpi.

Ancora fino a domani il caldo imperverserà su tutta l'Italia, sopratutto nelle zone centro-meridionali e nelle isole, con punte massime di temperatura dell'aria tra i 39 e i 41°C.

Italia infuocata - Foto Satellite Sentinel 3

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO