Urbino: anziani derubati da sexy ladre (VIDEO)

urbino ladre anziani

I carabinieri di Urbino hanno arrestato sei donne nell’ambito dell’operazione denominata "Occhi di gatto". Belle come le protagoniste del cartoon che ha spopolato negli anni '80 e '90, le donne di età compresa tra i 19 e i 50 anni sono italiane residenti in appartamenti del riminese e in alcuni campi rom. Dopo aver "ammaliato" alcuni anziani nel Montefeltro e nell'entroterra marchigiano mostrando le loro “grazie”, le stesse li derubavano frugando all’interno dei loro appartamenti.

Il modus operandi era sempre lo stesso e ormai ben collaudato, come si legge nel comunicato delle forze dell’ordine, che hanno contato in totale 23 furti. La ladre, dunque, "sfruttavano la minorata difesa dovuta all’età avanzata della vittima e la relativa precaria lucidità di quest’ultima. Le abili criminali infatti, indossando vestiti griffati o succinti e fingendo di cercare case in affitto, di vendere fiori o oggetti destinati alla beneficenza, catalizzavano l’attenzione della vittima, permettendo ai restanti complici di frugare all’interno delle camere".

Oltre ad una sostanziosa refurtiva della quale è in corso la quantificazione e valutazione (tra i 23 furti ce n’è stato uno anche in una canonica durante una messa), risultano agli inquirenti 15mila euro prelevati sulle carte di credito dei malcapitati, che probabilmente le avevano messe a disposizione dopo aver ricevuto la visita delle donne sempre in abiti succinti e scollati.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO