Aereo russo si scontra con stormo di gabbiani: atterraggio di emergenza, 23 feriti

A bordo c'erano 226 passeggeri. Tra i feriti anche nove bambini.

Un Airbus A321 della compagnia Ural Airlines questa mattina, dopo essere desolato dall'aeroporto Zhukovsky vicino a Mosca, si è scontrato con uno stormo di gabbiani ed è stato costretto a un atterraggio di emergenza in un campo di grano.

L'aereo volava tra Mosca e Simferopol, ma dopo essersi scontrato con gli uccelli si è dovuto arrendere e non è potuto nemmeno tornare indietro, ma è dovuto atterrare in un campo di grano dove, fortuitamente, non c'erano persone.

A bordo c'erano 226 passeggeri più sette membri dell'equipaggio, secondo quanto emerge dai dati preliminari della Federal Air Transport Agency. 23 sono i feriti a causa dell'atterraggio di emergenza, tra cui nove bambini di età compresa tra i due e i nove anni. In ogni caso l'abilità del pilota ha evitato la tragedia.

Atterraggio emergenza Russia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO