Ennesimo weekend di protesta a Hong Kong: la marcia dei professori (VIDEO)


Ennesimo weekend di protesta a Hong Kong, dove si manifesta da ormai undici settimane contro il governo filocinese e le ingerenze di Pechino. Oggi circa mille insegnanti sono scesi in piazza, incuranti della pioggia battente ma soprattutto delle minacce della Cina che nelle ultime ore ha avvertito che l’uso della forza non è escluso, schierando blindati ai confini.

I professori, tutti vestiti di nero, stanno manifestando in segno di solidarietà con i giovani e gli studenti, vera anima della protesta nata contro la legge sull'estradizione in Cina e poi andata avanti contro le condotte violente della polizia e la messa in discussione del principio "un Paese due sistemi" alla base del passaggio di Hong Kong da colonia britannica alla Cina.

Una legge, quella sull’estradizione, che era finita sul banco degli imputati con l’accusa di ridurre l'autonomia dell’ex colonia. Ad accrescere la tensione, oggi per le strade di Hong Hong c’è anche la manifestazione pro-Pechino, con centinaia di persone che, come informa l’Ansa, fanno sventolare vicine le bandiere della città autonoma e quella della Cina, nei pressi della sede del Consiglio legislativo.

Gli attivisti filogovernativi manifestano in difesa del lavoro della polizia contro chi invece mina la stabilità e l'ordine della città, hub finanziario di rilevanza internazionale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO