Mondragone: bimba investita da un uomo sotto effetto di cocaina. È gravissima

Il responsabile è un 47enne di Secondigliano.

Bambina investita Mondragone

Una bambina di otto anni è stata investita a Mondragone da un 47enne di Secondigliano che è risultato positivo alla cocaina. La piccola, ucraina, stava camminando con i genitori in una strada del comune del litorale casertano, quando è arrivato il pirata della strada che ha anche provato a scappare.

I Carabinieri sono riusciti a braccare l'uomo e a ritrovare la vettura, poi il 47enne si è costituto alla Stazione dei Carabinieri di Casavatore, in provincia di Napoli. È risultato positivo alla cocaina. Intanto la bimba è stata portata all'ospedale Santobono di Napoli, ma è in gravi condizioni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO