L'auto finisce nel lago, due morti in Valsugana

finiscono nel lago con auto morti due anziani valsugana

Tragedia in Trentino dove due anziani sono morti stamattina dopo essere finiti con la loro auto in un laghetto. Nella vettura c’erano marito e moglie, di 83 e 77 anni, e il loro cane. L’uomo alla guida avrebbe sbagliato manovra uscendo da un parcheggio, con la vettura che si è inabissata in pochi secondi nel lago di Canzolino, in Valsugana.

Scattato l’allarme sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, la polizia locale e i sommozzatori dei Vigili del fuoco che hanno poi recuperato i corpi. Nel primo pomeriggio, con l’autogru, è stata recuperata anche l’auto, finita a 5 metri di profondità. Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’83enne avrebbe inserito per errore la prima anziché la retromarcia facendo partire bruscamente la vettura proprio in un punto in cui il guardrail che costeggia la riva si interrompe.

Due ragazzi che avevano assistito alla scena si sarebbero subito tuffati nel lago mentre un’altra persona avrebbe preso una barchetta a remi ormeggiata a riva per cercare di raggiungere il punto in cui l'auto era finita in acqua. Non c'è stato però nulla da fare. Era stato allertato anche l’elisoccorso, con la speranza di recuperare ancora vivi i due anziani che erano residenti nella vicina Pergine (Trento). Anche il loro cane è stato trovato privo di vita.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO