Omicidio Piscitelli, Gaudenzi, braccio destro di Carminati, in un video: "So chi è il mandante"

Piscitelli era l'ultrà ucciso era noto come Diabolik.

Fabio Gaudenzi, braccio destro di Massimo Carminati, ex nar in carcere per associazione a delinquere di stampo mafios, ha pubblicato su YouTube un video di un minuto e 53 secondi in cui dice di sapere chi è il mandante dell'omicidio di Fabrizio Piscitelli, l'ultra della Lazio noto come Diabolik. Nel video Gaudenzi dice che lo stanno per arrestare e spiega:

"Mi chiamo Fabio Gaudenzi, la polizia sta venendo ad arrestarmi e mi consegnerò come prigioniero politico. Dal 1992 appartengo a un gruppo elitario di estrema destra denominato 'I fascisti di Roma nord' con a capo Massimo Carminati e di cui fanno parte Fabrizio Piscitelli, Luca e Fabrizio Caroccia, Maurizio Boccacci, Riccardo Brugia e Massimo Carminati"

Gaudenzi, che è condannato a due anni e 8 mesi nel massi processo Mafia Capitale con rito abbreviato e senza l'aggravante mafiosa, dice:

"Vorrei essere processato e condannato per banda armata come dovrebbero esserlo Carminati e Brugia. Non siamo mafiosi, ma fascisti, lo siamo sempre stati e lo saremo sempre. La mafia e la droga ci fanno schifo. Mi sto consegnando al questore e parlerà solo col magistrato Gratteri del mandante dell'assassino di Piscitelli perché questa è la mafia vera"

Video Gaudenzi

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO