Samara Challenge, a Manfredonia in centinaia vicino al cimitero e traffico in tilt

Il gioco horror impazza in tutta Italia.

Samara Challenge

La Samara Challenge, ossia la sfida che consiste nell'indossare una tunica bianca e una parrucca che copre il viso come la ragazzina del film horror The Ring, sta decisamente sfuggendo di mano a qualcuno. Basti pensare che la notte scorsa a Manfredonia in centinaia si sono presentato meo preso del cimitero per vedere qualche buontempone che si cimentava in questa sfida e il risultato è stato che nella zona, tra le 21 e le 23, il traffico era praticamente paralizzato, a causa delle code di auto e la folla di gente che aspettava l'arrivo di Samara nel cimitero della città.

Non sono mancate le proteste, visto che molti cittadini non vedono di buon occhio la "profanazione di un luogo sacro". La Polizia ha anche provato a trovare i responsabili, ma senza successo. Samara aveva fatto tappa nei giorni scorsi anche in altri luoghi del foggiano, dal capoluogo fino a San Severo, Cerignola, Apricena, Ippocampo e Stornara.

La mania della Samara Challenge ha coinvolto ormai tantissime città in tutta italiana, nella maggior parte dei casi Polizia e Carabinieri non riescono a fermare i responsabili, che così "mascherati" possono fuggire agevolmente una volta dismesse la tunica e la parrucca. Ieri invece in Sardegna è stata identificata una ragazza tedesca di 25 anni. Il web è pieno di video che ritraggono le varie "Samara" intente a mettere paura alla gente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO