Genoa: abusi su bimbi di 9 anni, arrestato 24enne istruttore artistico

genova abusi minori

I carabinieri di Genova hanno arrestato un 24enne insegnante di pattinaggio artistico e breakdance: nei suoi confronti l’accusa è di violenza sessuale su minori. Gli inquirenti stanno analizzando il materiale trovato sia sul computer sia sullo smartphone dell’arrestato, secondo quanto riferisce il quotidiano “Il Secolo XIX”. Dalle indagini sin qui condotte sarebbero emersi almeno due episodi di abuso su bambini di 9 anni rispettivamente tra il 2015 e il 2016 e tra il 2017 e il 2018.

Le indagini sono partite in seguito alla denuncia da parte di una mamma ed hanno portato al fermo del ragazzo, originario della Val Bisagno, nel mese di luglio scorso presso l’aeroporto di Malpensa di ritorno da una vacanza in Florida. Il pm Giuseppe Longo gli contesta l’aggravante della minore età delle vittime di abusi ed ha disposto gli arresti domiciliari. L’obiettivo degli inquirenti è ora quello di capire se ci siano altri casi oltre ai due sin qui accertati, ovvero quelli di un allievo e del figlio di un’amica di famiglia.

Si scava nei dispositivi tecnologici in possesso dell’insegnante. Per ora, sullo smartphone sarebbero stati individuati solo messaggini di affetto ad alcuni ragazzini.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO