Pavia, 4 operai morti: sono annegati in una vasca di liquami

Una storia orribile arriva dalla provincia di Pavia. Quattro persone sono decedute questa mattina annegando in una vasca di liquami all'interno di un'azienda agricola di Arena Po. Le vittime sono tutte di nazionalità indiana: Prem e Tarsem Singh, due fratelli di 48 e 45 anni, i titolari dell'azienda, e due loro dipendenti, Arminder Singh (29 anni) e Majinder Singh (28 anni). Tutti e quattro erano legati da vincoli di parentela.

Non si hanno molte certezze circa cosa sia accaduto; l'ipotesi degli inquirenti è che una prima persona sia caduta accidentalmente all'interno della vasca e che gli altri 3 siano morti nel tentativo di salvarlo, cadendo a loro volta all'interno. Sul margine dell'invaso è infatti stata trovata una corda che presumibilmente è stata utilizzata per fornire un appiglio al primo sfortunato protagonista di questa storia.

I vigili del fuoco sono al lavoro per svuotare la vasca e riuscire così a recuperare 2 delle 4 vittime.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO