Benevento, lancia il figlio neonato da una scarpata e lo colpisce a bastonate

Tragedia la notte scorsa in provincia di Benevento, dove una donna di 34 anni avrebbe ucciso il figlio di appena 4 mesi lanciandolo da una scarpata nei pressi di Solopaca e finendolo a bastonate.

È accaduto dopo un litigio tra la donna e il suo compagno, entrambi residenti in provincia di Avellino. La 34enne avrebbe preso il figlio neonato e sarebbe uscita in auto dopo la lite, mentre il marito ha prontamente denunciato l'improvviso allontanamento alle autorità.

La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti, ma stando ai primi elementi raccolti pare che la 34enne si sarebbe diretta in auto verso la provincia di Benevento e, lungo la statale Talesina, avrebbe avuto un incidente stradale. Illesa, la donna avrebbe preso il figlio e lo avrebbe lanciato già da una scarpata.

Subito dopo, sempre secondo una prima ricostruzione, sarebbe scesa anche lei nella scarpata e una volta raggiunto il neonato lo avrebbe colpito con un bastone, uccidendolo. All'arrivo dei vigili del fuoco, giunti sul posto dopo l'incidente stradale, per il piccolo non c'era più nulla da fare.

La donna è stata condotta in ospedale e posta in stato di arresto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO