Si tocca davanti ad una signora, poi aggredisce i carabinieri: arrestato nigeriano

nigeriano arrestato

Un nigeriano di 24 anni è stato arrestato a Bonea, nel beneventano, dopo una serie di segnalazioni da parte dei cittadini. I carabinieri gli hanno messo le manette ai polsi per violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale nonché per atti osceni in luogo pubblico e falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla identità. Secondo le ricostruzioni della stampa locale, il ragazzo girava per le vie della città con solo l’intimo addosso e quando ha incrociato una signora si è definitivamente denudato toccandosi le parti intime.

In seguito alle segnalazioni di alcuni testimoni oculari, il nigeriano è stato raggiunto a quel punto da una pattuglia dei carabinieri, che lo hanno portato in caserma. In un primo momento, il 24enne ha fornito generalità fasulle, poi ha perso il controllo di sé inveendo contro i militari e poi aggredendoli con pugni. A quel punto, è scattato l’arresto.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO