90enne picchiata, rapinata e violentata: arrestati due minorenni

Orrore a Messina: arrestati un 17enne ed un 14enne. Uno di loro è un amico di un nipote della donna

Una storia terribile arriva da Messina, dove una donna di 90 anni è stata selvaggiamente picchiata, quindi rapinata ed infine violentata. L'aggressione è avvenuta sabato scorso, nel pomeriggio, ed a lanciare l'allarme è stata la figlia dell'anziana, che l'ha trovata riversa sul pavimento della sua casa, messa a soqquadro, con il volto tumefatto e sanguinante.

La 90enne ha parlato con la figlia e con i poliziotti, raccontando di aver fatto entrare in casa due giovani, uno dei quali amico di uno dei suoi nipoti. Una volta entrati nell'appartamento i due, un 17enne ed un 14enne, l'hanno minacciata e picchiata per farsi consegnare denaro e oggetti di valore.

La 90enne è stata immediatamente condotta in ospedale dove è attualmente ricoverata in prognosi riservata; i medici hanno riscontrato fratture multiple e contusioni in diverse parti del corpo.

Le forze dell'ordine nella notte di domenica sono riuscite a rintracciare i due minorenni, ritrovati con indosso ancora gli abiti intrisi del sangue della vittima. Ai due è stato sequestrato un coltello a serramanico ed alcuni oggetti di proprietà dell'anziana. In questo momento i due criminali in erba si trovano a disposizione dell'autorità giudiziaria.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO