Catania, dimentica il figlio in auto e va a lavorare: morto bimbo di due anni

dimentica figlio in auto a catania i

Tragedia a Catania dove un bambino di due anni è morto dopo essere stato dimenticato in auto dal padre. Il piccolo, secondo le prime informazioni, sarebbe rimasto per più di cinque ore sotto il sole nell'auto del genitore che questa mattina doveva accompagnarlo all’asilo.

L’uomo, un 43enne dipendente amministrativo dell’Università, si è ricordato di aver lasciato il figlio in auto solo dopo che la moglie lo ha chiamato al telefono allarmata perché era andata a prendere il bimbo a scuola ma non l’aveva trovato.

Il bambino non era mai arrivato all’asilo. Il marito a quel punto è si precipitato all'auto nel parcheggio dell’ateneo ma per il piccolo non c’è stato più nulla da fare. Trasportato d’urgenza al Policlinico, nel nosocomio ne è stata constatata la morte.

La polizia di Catania ha avviato le indagini coordinate dalla locale procura della Repubblica. Il papà è stato iscritto nel registro degli indagati da parte dei pm etnei, come atto dovuto, per omicidio colposo. L’uomo è "disperato, distrutto... piange continuamente e non riesce a spiegare l’accaduto" ha riferito un investigatore.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO